Chi Sono      |       Archivio      |       Siti Amici        |       Contatti       |       Login In

Girovago per il mondo il nostro autore si ricordò di nascere a Napoli.
Redattore e collaboratore di diverse riviste e vincitore di diversi premi letterari, presente in diverse manifestazioni pubbliche e televisive, autore di sei volumi di  racconti è catalogato nelle biblioteche pubbliche di Napoli, Budapest, Parigi, Greve  in Chianti (Firenze).
Cosa ha letto? Molto sulle istituzioni totali, poca filosofia, quasi tutto sulle favole, sulla magia e sul mondo che non riusciamo a vedere.
I suoi interessi letterari seguono autori come Borges, Tolkien, Hubert Selby jr., H.P. Lovecraft, Clark, Bradbury, Asimov, Kafka, Brecht, Buzzati, Edgar Allan Poe ed altri i cui nomi si perdono nella confusione della memoria giocando, spesso, con Rabelais, Beaumarchais e Pietro Aretino.
Non disdegna di leggere, ma solo saltuariamente, anche qualche suo racconto. I migliori! I peggiori li lascia leggere agli altri pubblicandoli.
Attualmente vive e lavora a Napoli nell'incrocio magico tra via Toledo e via Chiaia, angolo più tranquillo dei Quartieri Spagnoli, aspirando un’aria satura di smog e di caffé letterari e ricercando la tranquillità necessaria a riequilibrare le sinapsi sulle sponde del Danubio dove conserva i resti della sua storia.
Rincorre ancora le vecchie melodie anglosassoni per le vie di Newcastle upon Tyne, sogna i suoni della natura irlandese ed accetta di fermarsi volentieri ad ascoltare musica al Paradise di Amsterdam. Ha sempre trovato piacevole la compagnia degli abitanti del resto del mondo  ma senza esagerare considerando  irritante  l’invadenza.
Si riconosce in ogni manifestazione fantastica proponendo contatti e scambi di esperienze quando non è  impegnato  a volare insieme ad una stupenda farfalla dalle ali bianche. Le muse non aspettano! La sua ignoranza gli ha fatto sempre credere che Antares fosse la marca di un lampione sotto il quale la Luna ed il Sole si braccassero. Vale la pena leggerlo? Solo per ripagare gli editori del coraggio manifestato nel pubblicarlo ed i mass media dell’incoscienza nel recensirlo.
….. Ah, stavamo quasi per dimenticare che è, anche, un Infermiere.

 
Copyright © 2009-2017 area-c54.it. Tutti i diritti riservati.
Powered by Mattatore.it